Pastore Italiano: Carattere, allevamento, storia e prezzo.

pastore italiano
foto tratta dal sito ufficiale pastoreitaliano.it

Il Pastore Italiano è una razza recente, nata dall’iniziativa di un addestratore italiano ( Pietro Accettella) che ha sentito il bisogno di creare un cane molto rustico ma assolutamente affidabile e facilmente addestrabile.

Aspetto generale

Cane di taglia grande, è molto rustico e naturale e si adatta a qualsiasi clima. Il tronco è lungo e orizzontale, iscritto in un rettangolo (la lunghezza del tronco supera del 30% l’altezza al garrese).

Selezionato dall’addestratore Piero Accettella a partire dal 1975 circa, nell’aprile del 1997 è stato riconosciuto dall’ANCI.

In dettaglio

Equilibrato e duttile, ha senso innato della proprietà; è molto affettuoso coi bambini e tutti i membri della famiglia.

Diventa adulto a quattro anni circa, ha una salute di ferro ed è particolarmente longevo (in media vive 17 anni).

Il pelo è semilungo o corto, con sottopelo abbondante. Tartufo, cuscinetti, mucose e unghie di colore nero.

Caratteristiche

Taglia: altezza ideale 67 cm per il maschio, 57 cm per la femmina.

Colori: nero con eventuali sfumature rosse o bianche.

Coda: lunga, attaccata alta e preferibilmente uncinata all’estremità.

Difetti da evitare

  • Groppa bassa
  • Tronco corto
  • Muso stretto

Prezzo

Ha un prezzo compreso tra i 800 e i 1200 euro.

Per approfondire

il sito del pastore italiano: www.pastoreitaliano.it

Molte schede di pianetagreen.com, vengono inviate da utenti ed esperti, quindi se noti errori, inesattezze o violazioni di copyright segnalalo e provvederemo immediatamente alla sua correzione o eliminazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

RSS
Follow by Email