Welsh corgi cardigan penbroke: Carattere, storia, prezzo

Welsh corgi
Welsh corgi

il Welsh corgi è un piccolo bovaro originario del Galles presenta due razze distinte: il Cardigan e il Pembroke

Aspetto generale del welsh corgi

Delle due razze, è molto più facile incrociare il Pembroke, più popolare rispetto al Cardigan.

Particolarmente robusto e rustico, il Welsh Corgi è un piccolo cane che non pone alcun particolare problema di cura e dotato di una salute di ferro. La sua memoria sorprendente gli gli permette di sostenere qualsiasi forma di addestramento, in particolare l’obbedienza e l’agility.

un cucciolo

Cane vivace e deciso, il Corgi presenta tutte le attitudini di un cane da lavoro, anche se ha ormai abbandonato l’attività di conduzione e protezione dei bovini per dedicarsi a tempo pieno alla compagnia.

In dettaglio

La testa del Cardigan, come quella del Pembroke, ricorda quella di una volpe, col caratteristico modo di portare le orecchie, cranio largo e muso corto.

in corsa

Gli occhi sono rotondi e di colore scuro, l’avantreno potente, con arti corti e il più possibile diritti. Il Cardigan è il più grande e il più pesante dai due.

Il corpo è lungo a di costituzione robusta, con petto potante e ben disceso.

Caratteristiche

Taglia: l’altezza al garrese ideale del Cardigan è di 30 cm per un peso che può superare i 20 kg; nel Pembroke l’altezza è compresa tra 25 e 30 cm, per un peso che non deve superare i 12 kg.

Colori: tutti i colori sono ammessi, con o senza pezzatura bianca nel Cardigan; rosso, fulvo, fulvo con carbonature oppure nero focato nel Pembroke, sempre con o senza pezzatura bianca.

corgi

Coda: naturalmente corta nel Pembroke e lunga nel Cardigan (può arrivare al suolo].

Difetti da evitare

  • Bianco dominante
  • Pelo morbido, ondulato

Curiosità

Il il Welsh corgi è famoso per essere il cane preferito e allevato dalla regina Elisabetta d’Inghilterra

Prezzo

Ha un prezzo compreso tra i 600 e i 900 euro.

Molte schede di pianetagreen.com, vengono inviate da utenti ed esperti, quindi se noti errori, inesattezze o violazioni di copyright segnalalo e provvederemo immediatamente alla sua correzione o eliminazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi