Anguilla europea: Biologia, habitat e identificazione

anguilla
foto tratta da Wikipedia

Identificazione dell’Anguilla europea – Anguilla anguilla

In Europa si incontra una sola specie di anguilla, ma l’anguilla europea è caratterizzata da una tale diversità di aspetto, secondo l’età, la maturità sessuale e gli ambienti frequentati, che spesso si è creduto di trovarsi di fronte a specie diverse.

L’anguilla europea possiede uno scheletro completamente osseo (pesce osteitto). È caratterizzata da un lungo corpo: le 115 vertebre (in media) della sua flessibile spina dorsale le consentono di spostarsi «eseguendo movimenti ondulatori, il che compensa le sue scarse doti natatorie.

Contrariamente alla maggior parte dei pesci, le pinne dorsale, caudale e anale dell’anguilla sono saldate in un solo nastro, detto pinna impari, che corre dalla metà del dorso all’ano. Due pinne pettorali sono poste dietro le branchie.

Grazie alla colorazione bicolore della pelle, verde, poi marrone sul dorso e giallo chiaro sul ventre, l’anguilla adulta si mimetizza facilmente nella vegetazione acquatica e sul fondo melmoso delle acque dolci, dove trascorre gran parte della sua vita.

Abitudini dell’anguilla europea

L’anguilla europea è un pesce dalle abitudini riservate, che rifugge la luce, l’anguilla è attiva prevalentemente di notte. Se le capita di muoversi di giorno, è quasi sempre con tempo coperto temporalesco. Per spostarsi e cacciare, la vista le serve poco; in compenso si serve dell’olfatto, molto sviluppato, per individuare le prede, che afferra con i molti dentini taglienti.

anguilla nel bosco
Anguilla in un bosco durante lo spostamento da uno specchio d’acqua ad un’altro

È un animale che rimane fondamentalmente solitario per tutta la sua esistenza; e i “cordoni’ di milioni di cieche, negli estuari, sono in realtà raggruppamenti forzati che non hanno nulla a che vedere con i banchi di pesci gregari come le sardine.

Talvolta, decine di grandi anguille europee si ritrovano nello stesso rifugio. Anche in questo caso non si tratta di comportamento sociale: la povertà dell’habitat ne è generalmente la causa.

In compenso quando l’ambiente è ricco di anfratti, l’anguilla diventa territoriale e difende il suo rifugio contro le sue simili, anche quando la densità della popolazione è elevata e raggiunge 2 o 3 individui per metro quadro.

Dimensioni

Le dimensioni dell’anguilla europea adulta variano fortemente in funzione del sesso: le femmine “argentine” superano sempre i 45 centimetri di lunghezza e i 250 grammi di peso, mentre i maschi raggiungono raramente i 40 centimetri e i 130 grammi.

Esistono anguille giganti che pesano più di 5 chilogrammi e misurano fino a 120 centimetri di lunghezza, con una circonferenza di 26 centimetri. In genere sono femmine che non hanno potuto raggiungere il mare per riprodursi. Ricominciano allora ad alimentarsi e riprendono la crescita. La loro longevità è ancora misteriosa: alcune; In cattività, hanno raggiunto gli 85 anni. “

Età e riproduzione

L’età delle anguille è infatti molto difficile da determinare. Non si possono utilizzare le scaglie, come si fa per gli altri pesci, perché sono troppo piccole e difficili da prelevare senza danno. È possibile allora contare le linee che indicano l’arresto invernale della crescita, le quali caratterizzano piccoli elementi ossei contenuti nell’orecchio interno dell’animale. Ma il metodo non è infallibile, in quanto una temperatura troppo alta, una scarsità temporanea di cibo, siccità e inquinamento possono anch’essi provocare arresti di crescita in qualsiasi momento dell’anno.

Si riteneva che, al loro arrivo nel mar dei Sargassi per riprodursi, i maschi avessero da 8 a 12 anni e le femmine da 12 a 18 anni; ma oggi molti esperti giudicano tali stime troppo alte. Comunque, si sa che la longevità è variabile poiché dipende dal tempo necessario a ogni anguilla per diventare “argentina”, il che avviene quando l’animale, sessualmente maturo, cambia colorazione diventando dorsalmente scura e ventralmente bianco-argentea.

anguilla predata

In questa fase ritorna al mare. Più l’ambiente dove l’anguilla europea vive è favorevole – cibo abbondante, temperature ideali – più rapida è la crescita e più presto sarà idonea a riprodursi, ma in compenso vivrà meno, perché pare che nessuna anguilla adulta sia tornata in Europa dopo la riproduzione.

Dettagli e scheda dell’anguilla europea

  • Nome: Anguilla anguilla
  • Famiglia: anguillidi
  • Ordine: anguilliformi
  • Dimensioni: maschi: da 35 a 40 cm; femmine: da 50 a 80 cm; alcune raggiungono 120 cm con un peso di oltre 5 kg
  • Peso: maschi da 80 a 130 g; femmine: da 250 a 1500 g
  • Distribuzione geografica: deposizione delle uova nel mar dei Sargassi; larve lungo la Corrente del Golfo; anguille di oltre 10 cm: Paesi della CEE, Scandinavia, Nordafrica, Albania, Turchia, Polonia, Ungheria, ex URSS
  • Habitat: bacini fluviali, paludi di acqua dolce o salmastra, fiumi freddi da salmonidi
  • Regime alimentare: invertebrati acquatici, pesci e, raramente, mammiferi e uccelli annegati
  • Struttura sociale: solitaria
  • Maturità sessuale: dipende dalla taglia: 30-50 cm nei maschi, oltre 45 cm nelle femmine
  • Stagione della riproduzione: marzo e aprile
  • Numero delle uova: da 1 a 12 milioni; probabile incubazione di 1 o 2 mesi
  • Longevità: da 8 a 12 anni (maschi), da 12 a 18 anni (femmine) in ambiente naturale; 85 anni in cattività
  • Esemplari viventi: numero effettivo sconosciuto; rarefazione constatata con la diminuzione del tonnellaggio pescato

Osservazioni:
biologia ancora poco nota; nessun metodo affidabile per determinare l’età

Guarda il video della liberazione di migliaia di anguilla europa

Molte schede di pianetagreen.com, vengono inviate da utenti ed esperti, quindi se noti errori, inesattezze o violazioni di copyright segnalalo e provvederemo immediatamente alla sua correzione o eliminazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi