Carlino: Carattere, allevamento, storia e prezzo.

Carlino nei due colori
Carlino nei due colori

Gentile e dolce sono gli aggettivi più adatti a definire il Carlino. Con una struttura da molosso in miniatura, ha saputo imporsi tra le numerose razza da compagnia.

Aspetto generale del carlino

Nettamente inscritto nel quadrato, il Carlino è un cane da compagnia piccolo e tarchiato.

Il suo grande fascino, la sua dignità e la sua intelligenza sono proverbiali. Abitualmente, il Carlino è di umore costante, di carattere tranquillo e allegro.

cucciolone di carlino
cucciolone di carlino

In dettaglio

La testa è forte e rotonda. Il cranio è privo di solco frontale, il muso è quadrato, troncato, ma non rivoltato all’insù. Le rughe sono chiaramente disegnate.

Gli occhi sono di colore scuro, molto grandi, a palla (globulari), molto brillanti e vividi in stato di eccitazione.

il simpaticone
un simpaticone

Le orecchie sono minute, piccole, con due forme ammesse: a rosa e a bottone.

Caratteristiche

Taglia: lo standard precisa semplicemente il peso ideale, che varia da 6,3 a 8,1 kg.

Colori: argento, albicocca, fulvo o nero. Il più nero possibile il muso (la maschera), gli orecchi, i nei sulle guance, la macchia del pollice o la losanga in fronte e la striscia sulla schiena.

Coda: detta “a spirale”, attaccata alta, forma un boccolo il più possibile stretto, appoggiato all’anca. Ricercatissimo il doppio boccolo.

cucciolo di carlino
bel cucciolo di carlino

Difetti da evitare

  • Pelo duro o lanoso
  • Il leggero prognatismo inferiore è ammesso ma non deve essere eccessivo
  • Linea dorsale cadente o incurvata (dorso di carpa)
  • Testa a forma di mela

Prezzo

Ha un prezzo compreso tra i 900 e i 1200 euro.

Molte schede di pianetagreen.com, vengono inviate da utenti ed esperti, quindi se noti errori, inesattezze o violazioni di copyright segnalalo e provvederemo immediatamente alla sua correzione o eliminazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

RSS
Follow by Email