Paphiopedilum – orchidea: coltivazione e cura

Paphiopedilum
Lady slipper Orchid Inthanon National Park, Chiang Mai. Thailand

Introduzione al Paphiopedilum

Paphiopedilum è un genere delle Orchidaceae molto affine al Cyprtpedtum nell’aspetto, nella forma del fiore e per la gran parte delle specie coltivate oltre che per le specie terrestri.

Nelle esigenze colturali, i Paphiopedilum vengono indicati dai giardinieri come Cypripedium.

Origini

Sono originari dell’Asia orientale, Filippine, Malesia e Malacca.

I Paphiopedilum hanno habitat diversi essendo per lo più terrestri, oltre ad essere epifiti e persino palustri.

Morfologia

Piante acauli a rizoma corto e rampante, con foglie poco numerose, distiche, guainanti, coriacee, verdi uniformi o macchiate.

Il Paphiopedilum ha fiori grandi e vistosi portati in numero di uno o due da uno scapo sorgente al centro delle foglie e simili a quelli di Cypripedium.

Specie e varietà

Tra le specie più importanti ricordiamo: Paphiopedilum insigne, ima delle orchidee più popolari e più coltivate per la sua grande fertilità; fiore di color verde con macchie brune.

P. rothschildianum, originario della Nuova Guinea, dal magnifico fiore a segmento dorsale giallo con striature raggiate bruno-porporine; tepali interni lineari, rigidi, giallo-pallidi; labello rossoarancione con reticolatine scure.

fiore orchidea Paphiopedilum
Lady slipper Orchid Inthanon National Park, Chiang Mai. Thailand

Pap. paestans, dalla Nuova Guinea, con tepali gialli con bordo a verruche purpuree, raggiati di rosso scuro; labello giallo reticolato di bruno.

Paphio. stanti, famoso per le sue belle varietà, ima delle quali ha spuntato, nel secolo scorso, la più alta cifra ad un’asta pubblica (8.137 franchi belgi nel 1887!).

Paphiopedilum villosum, P. callosum, P. spicerianum ecc. sono altre specie notevoli.

Coltivazione

Cypripedium e Paphiopedilum possono essere coltivati in serra temperata seguendo le norme indicate in apertura di capitolo. Il substrato più idoneo è rappresentato da un miscuglio di sfagno, polipodio e terra fibrosa. Alcuni Cypripedium amano l’aggiunta di calcio.

serra di coltivazione orchidee
Lady slipper Orchid Inthanon National Park, Chiang Mai. Thailand

Le varietà di entrambi i generi sono numerosissime e spesso le migliori delle specie.

Molte schede di pianetagreen.com, vengono inviate da utenti ed esperti, se noti errori, inesattezze o violazioni di copyright segnalalo e provvederemo immediatamente alla sua correzione o eliminazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

RSS
Follow by Email